• Jacopo

Itinerario di passeggiata nell'incantevole Parco della Valpolicella

A Marano di Valpolicella, circa 20 minuti da Verona centro, sul confine con i vigneti, si sviluppa una prosperosa zona naturale, il Parco della Valpolicella: una ex-zona mineraria convertita recentemente in zona protetta e caratterizzata da una ricca bio-diversità.


L'allegra passeggiata a piedi è iniziata da Tenuta Santa Maria Valverde, in località Gazzo, a Marano di Valpolicella (VR)

Parcheggiata l'auto nel vigneto antistante, abbiamo proseguito a piedi tra i filari di vigneto verso nord-ovest. In fronte a noi un imponente crinale di montagna che, valicato, delinea la Val d'Adige. Le sfumature di verde sono una moltitudine: ampie zone frastagliate di verde più chiaro, nella macchia boschiva, risaltano varietà di alberi che stanno germogliando dopo l'inverno.


Proseguendo verso ovest tra i vigneti, superata una fonte di acqua naturale nascosta in una radura, scendere un breve declivio fino al raggiungimento di un sentiero di sassi.

Nella valle incantata si scorgono subito due laghetti azzurro chiaro, originati dalle attività umane durante l'estrazione mineraria. Ora sono due luoghi di pace, animati da tante specie di animali e pesci. Infatti, una briciola di pane gettata nell'acqua, viene immediatamente circondata da una miriade di piccole trote.


Proseguire il percorso in discesa fino ai due laghetti.

Fermatevi ad osservare le varie specie di alberi: roverelle, ciliegi selvatici, castagni.

Un occhio attento riconosce le tracce degli animali selvatici che popolano questi boschi: zampe di cinghiale impresse in uno stagno, volpi e uccelli (il picchio rosso e i suoi fratelli verde e nero).

Raggiunti i laghetti, risalire lungo una strada sassosa in dolce risalita, che curva e termina a località Santoccio. Da lì, due possibilità per risalire verso nord: proseguire nella vegetazione lungo la strada principale, oppure camminare a lato della carreggiata.

Se si sceglie l'opzione più selvatica, potrete attraversare un giardino di oliveti secolari, ben curati nella loro tipica forma a mano rivolta verso il cielo. Questa è una delle olivocolture più alte del bacino del mediterraneo: olio che deriva dalla molitura è fruttato e leggero, per il terreno molto ferroso e le condizioni climatiche al limite del mediterraneo (per saperne di più, partecipate alla nostra experience sull'olio di oliva extra vergine italiano).

Lungo il percorso di ritorno si trova una fonte di acqua dolce, una vasca in pietra a servizio di un casolare in mezzo ai vigneti, da cui è possibile prendere acqua potabile.


Pochi minuti di cammino ancora vi separano dal punto di partenza.


Potete già scorgere Tenuta Santa Maria Valverde dalla prospettiva a sud, arroccata sul crinale di un monte, in posizione dominante. Frutto della sapienza di un tempo, l'edificio è stato costruito nel 14°secolo proprio in quella posizione per sfruttare al meglio le correnti del vento e convogliarle nel fruttaio per vari scopi, tra cui l'appassimento delle uve atte a produrre i vini Recioto e Amarone.


Dopo la passeggiata in Valpolicella, fate ritorno a Tenuta Santa Maria Valverde e cogliete l'occasione per una esperienza di degustazione vini e prodotti locali, per ristorarvi dopo l'escursione oppure per un semplice assaggio dei vini. (altre informazioni a questo link oppure discovervalpolicella@gmail.com)


Un'altra modalità divertente per trascorrere una giornata di sole in Valpolicella è partecipare alla prima caccia al tartufo della Valpolicella: una camminata con il cane da tartufo e il tartufaro con degustazione vini e tartufo al termine (info a questo link)


Stagione consigliata: primavera e autunno, durante il quale si può godere di un foliage dai mille colori.


Adatto a: gruppi di amici, amanti delle passeggiate con cani nella natura, famiglie con bambini. Nella vicina Tenuta Santa Maria Valverde è possibile prenotare una esperienza di degustazione cibi come soluzione per il pranzo, per proseguire la giornata in Valpolicella rilassandosi sulla terrazza panoramica.


Durata della camminata: 2 ore


Difficoltà: semplice (adatta a ogni età)